Tipologie di Percorso

Psicoterapia Firenze - Tipologie di Percorso

Psicoterapia ad indirizzo umanistico integrato (durata variabile con verifica semestrale)

E’ mirata a: consapevolezza di dinamiche intrapsichiche e interpersonali, conoscenza profonda di sé, sviluppo del Sé autentico, ristrutturazione del Sé, risoluzione dei conflitti, cura dei sintomi, accompagnamento al cambiamento concreto di vita.

Nel caso in cui si intraprenda un percorso di psicoterapia, oltre all’ascolto delle problematiche legate al presente (che sono sempre al primo posto) e – quando necessario – al lavoro sui sintomi, si inizia con lavoro di narrazione della propria storia. L’autobiografia, il genogramma, il lavoro con fotografie e album fotografici sono gli strumenti di cui in genere mi avvalgo per questo importantissimo lavoro di scoperta, consapevolezza ed elaborazione delle problematiche interiorizzate.

Questo prima parte in genere attiva dinamiche relazionali e conflitti interiori la cui elaborazione e risoluzione caratterizza la parte centrale del lavoro.

Generalmente la parte conclusiva della psicoterapia consiste nella realizzazione fuori del setting dei cambiamenti e delle acquisizioni raggiunti. Anche questo è un lavoro delicato e quasi sempre necessario per poter considerare concluso un percorso di psicoterapia. In questa fase il ruolo del terapeuta somiglia un po’ anche a quello del coach .

Durante il percorso sono previste verifiche per valutare insieme al paziente se si sta andando nella direzione e nel modo giusti, o se sia necessario modificare qualcosa, o se addirittura sia necessario interrompere o rivolgersi ad un altro tipo di aiuto

Psicoterapia breve (16 sedute a cadenza settimanale)

Adatta a chi, pur avendo problematiche radicate e persistenti, vuole lavorare soltanto fino alla piena identificazione dei propri pattern (modelli) interpersonali e affettivi

Nel caso in cui si intraprenda (per diversi motivi, spesso anche economici) una psicoterapia breve, l’obiettivo del lavoro è molto spesso centrato sulla consapevolezza piena di sé, delle dinamiche intrapsichiche e relazionali, e degli ostacoli che impediscono il cambiamento. In questo processo il terapeuta è portato ad intervenire di più essendo i tempi più ristretti. Questo tipo di lavoro è efficace soprattutto con chi ha bisogno di comprendere meglio il focus della propria problematica ed è poi in grado di attivare da solo modalità e risorse per il cambiamento

Counseling psicologico (da 10 a 20 sedute circa)

Per problemi legati a crisi e cambiamenti negli equilibri di vita

Il percorso di Counseling è adatto a chi ha bisogno di: sostegno per attraversare un momento difficile (lutto, separazione, perdita del lavoro, cambiamento di vita); di ascolto competente per prendere una decisione difficile, risolvere un problema specifico; di un esperto dei vari processi di cambiamento per essere aiutato ad attivare o riattivare le proprie risorse

Psicoterapia e counseling di coppia (da 10 a 30 sedute circa)

Per le coppie che stanno attraversando una crisi o una difficoltà nel loro rapporto e/o nella relazione con i figli . La lettura della coppia e l’individuazione di un problema comune condiviso sono i punti di partenza per un lavoro che mira al superamento di dinamiche disfunzionali e al raggiungimento di un rapporto soddisfacente per entrambi. Primo incontro a pagamento

Laboratori di gruppo (cicli di 5 incontri)

Per approfondire clicca qui

Supervisione

I percorsi di supervisione sono rivolti a counselor, insegnanti, infermieri e a tutti coloro che ritengono di avere bisogno di essere supervisionati o di avere una consulenza riguardante le relazioni in ambito lavorativo

Il gruppo sarà composto da un minimo di 3 persone fino ad un massimo di 6 persone.
Al temine del percorso verrà rilasciato un attestato di frequenza (sono Supervisor Counselor - AssoCounseling).

Ambiti di intervento

Disturbi d’ansia e attacchi di panico

(ansia generalizzata, fobia sociale, agorafobia, disturbo ossessivo - compulsivo)

Disturbi dell’umore

(depressione, distimia, disturbo bipolare)

Disturbi psicosomatici, somatoformi, ipocondria

Difficoltà in ambito affettivo, relazionale, sessuale, familiare, dipendenza affettiva

Crescita personale

(rafforzamento dell’autostima, comunicazione efficace, sviluppo del Sé, orientamento sessuale)

Problematiche esistenziali

(separazioni, lutti, stress scolastico e lavorativo, mobbing, cambiamenti di vita)

Disturbi alimentari

Disturbi di personalità

Attività

Consulenza psicologica

Psicoterapia

psicoterapia breve, individuale e di coppia

Laboratori di gruppo

(crescita personale, autostima, relazioni affettive)

Percorsi psicoeducativi individuali e di coppia